Bio

Francesco Pacienza nasce a Cosenza il 13/4/1963.  Dopo aver frequentato il Liceo Scientifico, si iscrive ad un Corso di informatica presso l’Università di Pisa che abbandona, qualche anno dopo, per frequentare il Corso Superiore Triennale di Fotografia presso l’Istituto Europeo di Design di Roma dove consegue, con ottimi risultati il diploma in fotografia pubblicitaria e di moda. Nell’ambito dell’Istituto Europeo di Design resta come docente, nell’area interdisciplinare, per 6 anni. Scrive il suo primo libro Manuale di fotografia sull’utilizzo del Banco Ottico, unico autore in Italia all’epoca della pubblicazione, nel 1991 per la Nuova Arnica editrice di Roma.

Frequenta un seminario sulla Teoria della luce con relatore e docente Vittorio Storaro, 4 volte premio Oscar; successivamente frequenta altri seminari sullo stesso tema con relatori Marcello Gatti e Salvatore Rotunno.

ColosseoRealizza una ricerca personale (1989), nel periodo della formazione professionale presso l’Istituto Europeo di Design di Roma, con l’utilizzo del foro stenopeico, sui “fasti di Roma” attraverso le immagini del Colosseo e del cosiddetto “Colosseo quadrato” (Palazzo della Civiltà del Lavoro).
Le foto vengono esposte al pubblico nella mostra “Roma, il tempo e l’immagine”. Una di queste immagini viene scelta come foto ufficiale per le celebrazioni nazionali nell’ambito del 150esimo anniversario della fotografia. Ad alcune di queste foto sono state applicate le prime tecniche di Elaborazione digitale dell’immagine.

Esercita l’attività di fotografo pubblicitario, lavorando con molte agenzie a livello nazionale, e di moda dal 1988. Realizza molti reportage geografici, sociali e naturalistici. Le sue foto sono rappresentate da alcune banche immagini internazionali come: Dreamstime, Fotolia e Getty Images.

Dal 2006 è testimonial e collaboratore tecnico dell’Easydive di cui utilizza le attrezzature fotosub. Nel 2009, come fotografo subacqueo, entra a far parte della troupe di Missione Relitti, documentari andati in onda sul canale 827 di Sky, e realizza, per conto della SEAC, le immagini fotografiche subacquee per il catalogo dell’azienda.

Dal 2009 al 2012 è istruttore subacqueo e istruttore fotosub della FIAS; ultimamente si è dedicato, come fotografo, al Kitesurf documentando la prima gara del Campionato Nazionale e del Campionato del Mondo disputatesi in Calabria. Dal 2012 è Giudice Federale FIPSASS/CMAS per le gare del Campionato Italiano di fotografia subacquea.

Dal 2013 è istruttore OWD SNSI e Trainer Fotosub SNSI.

Ha scritto e continua a scrivere libri di fotografia e collabora con alcune testate nella redazione di articoli sul mare e sulla natura.  Nel 2011, per l’editore Ananke, pubblica il manuale Corso di Fotografia.

 

PDF


Scarica il CV in formato PDF.

 

PDF
Download the CV in PDF format